Le Isole Eolie, sono tra le più famose del Mediterraneo e come i giorni della settimana, sono in tutto 7. Questa meta è considerata perfetta per chi avesse intenzione di trascorrere una settimana a contatto di paesaggi incontaminati, caratterizzati dalla presenza di un mare azzurro e pulito e di cave spettacolari. Vediamo quali posti visitare in 7 giorni:

  1. Lipari

Lipari è sicuramente una delle più belle Isole del territorio messinese, è raggiungibile dal porto di Milazzo oppure dal porto di Messina. Il centro storico regala uno scenario unico e suggestivo. La chiesa di Quattropani, si affaccia sul bellissimo mare dell’Isoletta, regalando profumi ed una vista mozzafiato ai viaggiatori fortunati che la visitano.

  • Spiagge più belle:

spiaggia Bianca, di Pomice, Acquacalda, Papesca.

  1. Vulcano

I fanghi naturali nella Pozza Termale per preparare la pelle al rigido inverno ed a seguire, un bel bagno nelle Grotta del Cavallo, per immergersi nelle rinomate Piscine di Venere.

  • Tappa obbligatoria:

per i più avventurieri la salita al cratere, da cui poter ammirare uno spettacolo di vista. Munitevi di scarpe comode e di tanta acqua. Dall’alto potrete godervi il meraviglioso tramonto.

  1. Panarea

Panarea è ideale se volete trascorrere un intero giorno in spiaggia a prendere il sole, alternando bagni, in acque con splendi fondali trasparenti. Ottima per gli amanti delle gite in barca, soprattutto se le spiagge sono affollate, è sempre meglio allontanarsi e fare una visita alle spiaggette private, per godersi momenti di relax.

  • Cale da non perdere:

cala Junco, cala degli Zimmari, spiaggia della Calcara.

  1. Salina

Denominata anche “Isola Verde”, quindi, non potete rinunciare ad un’escursione naturalistica. Il territorio si dedica particolarmente alla tutela dell’ambiente, per il quale è importante la cura di piante e di animali. Proprio dai sentieri, lungo le distese naturali, possono essere raggiunte le spiagge più belle dell’Isola:

Spiaggia di Pollara, Santa Marina e Rinella.

  1. Stromboli

Dalla spiaggia di Scari superando un sentiero, comincia un tratto di spiaggia formata da ciottoli neri. Al ritrovo della bellissima spiaggia vi accorgerete della calma che si respira e della tranquillità percepita grazie al mare calmo e limpido.

  1. Filicudi

Famosa per la presenza di numerose grotte, questa caratteristica la rendono unica. Le acque sono ideali per immergersi lungo i fondali blu sottomarini.

  1. Alicudi

Nella zona sud orientale dell’Isola si trova la bellissima spiaggia da ciottoli grigi. Oltre ad avere un mare bellissimo, la presenza delle barchette dei pescatori la rende veramente caratteristica ed una zona di altri tempi. Un’altra spiaggia da non perdere è quella di Bazzina, raggiungibile solo via mare.