Non sempre è facile scegliere la valigia trolley più adatta alle proprie esigenze poiché oltre al suo design e alle due dimensioni occorre tenere in considerazione vari fattori.

La valigia è una vera e propria “ombra” di ogni viaggiatore, trascinarla con sé durante gli spostamenti potrebbe non essere affatto gradevole soprattutto se si tratta di un bagaglio piuttosto ingombrante e pesante. Ecco perché il comfort svolge un ruolo essenziale durante i viaggi e il bagaglio deve garantire la giusta utilità e funzionalità.

Sul mercato si possono trovare c’è ovviamente una grande varietà di prodotti che soddisfano un po’ tutte le esigenze dei viaggiatori. Carpisa, per l’ottimo rapporto qualità/prezzo, la vasta scelta di modelli e la facilità di reperire gli articoli sia in negozio che online, è sicuramente un brand da tenere in considerazione per i modelli di trolley bagaglio a mano e mini trolley.

Innanzitutto, prima di preparare tutto l’occorrente da portare con sè durante il viaggio, è opportuno organizzare una vera e propria lista di tutte le cose da inserire all’interno del bagaglio. Dopodiché bisogna valutare se optare per una valigia o un bagaglio a mano da stiva e a questo punto dedicarsi alla scelta del trolley migliore.

Trolley rigido piccolo o trolley in tessuto: quali sono i vantaggi?

Ogni modello di trolley bagaglio a mano può risultare la soluzione perfetta a seconda della necessità, tuttavia un aspetto da valutare con attenzione è il materiale di cui è composto. Il trolley piccolo rigido è sicuramente una comoda alternativa ma anche quello in tessuto cela numerosi vantaggi. Ma quali sono le reali differenze? Un trolley rigido assicura senza ombra di dubbio un’ottima resistenza ma non bisogna trascurare il suo peso che è sicuramente superiore a quello di un trolley in tessuto, che invece risulterà molto più maneggevole e leggero. Per questo motivo anche un mini trolley rigido è più indicato come bagaglio da stiva o se bisogna affrontare viaggi più lunghi. Un trolley bagaglio a mano in tessuto è sicuramente più pratico da trasportare ma il suo svantaggio è quello di non essere impermeabile al contrario del modello rigido. Tuttavia è dotato di un’ottima capienza ed è comunque possibile organizzare e sistemare le proprie cose in modo ordinato al suo interno.

Il trolley in tessuto è infatti la soluzione migliore se si desidera ottenere una maggiore capienza dove poter inserire oggetti in più acquistati all’ultimo minuto. Un altro fattore da prendere in considerazione è che un trolley piccolo rigido è molto più soggetto alle spaccature rispetto ad un trolley in tessuto che è invece molto più pratico da questo punto di vista. Ecco perché una valigia trolley rigida andrà trattata con molta più delicatezza onde evitare che possa scheggiarsi o rovinarsi.
E per quanto riguarda i colori? La valigia trolley è ormai reperibile in tantissime fantasie e colori, ma si consiglia di prediligere sempre i colori più scuri dove le macchie e lo sporco saranno meno visibili. Ma se non si riesce a rinunciare ad un colore brillante e vivace, il vantaggio sarà quello di riconoscerlo in un batter d’occhio sul nastro bagagli.